HOW TO BE PART OF REBIRTH-DAY

What will be your action for change?
What will be your action for the Rebirth-day 2016?
21 December 2016: Worldwide Day of Change to celebrate the Rebirth.
Join the worldwide day of change with your action.

 


Think of a collective action to celebrate the Rebirth-day.
We can all participate, with personal or group initiatives featuring proposals, actions and activities consistent with the process of responsible social change.
The Rebirth-day project is low-impact, sustainable and sensitive to environmental issues; it promotes a development model appropriate to a practice of containment and it uses the free collaboration of individuals and communities throughout the world.
Participation in the Rebirth-day represents a personal commitment to the process of change.
We have the extraordinary opportunity to joyfully and eagerly create our future destiny together: we can participate, with whatever form of expression (performance, music, flash-mob, installations, meetings, food events…) in creating a great common artwork.

"On the occasion of the 2016 Rebirth-day, I suggest we should adopt a word on which to develop an understanding aiming at containing as much as possible the huge social dysfunction pervading the whole world.
The word I propose is: respect."
Michelangelo Pistoletto

How to participate:

Propose actions, activities and interventions that celebrate the change, the renovation, more sustainable social relations and different relations between human beings and nature Inspired by rebirth—starting, for instance, from the sign/symbol of the Third Paradise, which can be presented in different forms in different languages and materials or take inspiration from events realized in 2012, 2013, 2014 and in 2015.

Upload your action in the "activities"section on this website: login or register

Request the official logo by writing to rebirth-day@cittadellarte.it

Document and share your interventions, actions and activities also on Facebook and Youtube.

Spread the invitation: tell your friends and acquaintances about it.

Happy Rebirth-day... 2016!

BACK TO RESULTS back
Le Nuvole della Speranza - Bruxelles
Organized by: Scuola di Lingue per Bambini TuttiFrutti di Bruxelles e Savina Tarsitano-Creativita in Movimento
In collaboration with: genitori ed insegnanti
Where: BE / Belgium / 1050
When: From 2016-09-04 to 2016-12-21
Atelier creativi per la realizzazione di biscotti, saponi per donare ai rifugiati, persone svantaggiate, utilizzo di materiali di riciclo
Celebrazione del Rebirth 2016 – Le nuvole della Speranza
La Giornata del Rispetto e della Solidarietà
Scuola di Lingue per Bambini Tutti Frutti
In collaborazione con l’Ambasciatrice del Terzo Paradiso Savina Tarsitano
RISPETTO – SPERANZA - SOLIDARIETA
Il Rebirth-day sarà celebrato per il secondo anno consecutivo presso la Scuola di lingue per bambini TuttiFrutti di Bruxelles. La continuità del progetto del Terzo paradiso è stata inserita nella didattica del programma dei corsi di: arte e expo, arte e lingua, personaggi straordinari, tenuti dall’artista e ambasciatrice Savina Tarsitano, con la presentazione dell’opera di Michelangelo Pistoletto e del progetto del Terzo Paradiso.
Per la celebrazione del Rebirth-day del 2016, il tema prescelto è: “Le nuvole della speranza” il rispetto e la solidarietà per le persone più deboli. Il rispetto per le diversità, la dignità per gli anziani, per tutti coloro che vivono situazioni difficili Il titolo è stato scelto dai bambini durante l’atelier di spagnolo con la creazione di saponi e sacchetti di lavanda, con spontaneità hanno definito il simbolo del Terzo Paradiso come una nuvola della speranza, ogni volta che le persone senza casa guardano il cielo possono vedere una nuvola e ricordarsi dei doni dei bambini e avere speranza che esiste qualcuno che pensa a loro e regalare un sorriso.
Il progetto prevede il coinvolgimento dei docenti e personale di tutta la scuola, inserendo la tematica del Terzo Paradiso nei loro corsi per la preparazione di biscotti, saponi da donare agli anziani delle case di risposo, delle persone senza tetto, decorazioni di sacchetti realizzati dai bambini. Il progetto prevede anche il coinvolgimento dei genitori coordinato e curato dall’ambasciatrice Savina T.
Credits of the pictures: savina tarsitano
ACTIVITY PRESENTED BY : savinatarsitano